Cura annuale dei fiori

Usa il fertilizzante con cura
Usa il fertilizzante con cura, applicando fertilizzante al terreno e non al fogliame.

Le annuali sono piante resistenti disponibili in un'enorme varietà di colori, dimensioni e forme. A differenza delle piante perenni, che vivono per molti anni, le annuali sono piante che crescono, sviluppano semi e muoiono in un'unica stagione di crescita. A seconda del tipo, le annuali possono essere piantate ovunque si desideri una macchia di colore brillante, inclusi bordure, aiuole, cesti appesi e contenitori da giardino. La maggior parte delle annuali, piantate come semi o piante da aiuola non appena il clima si scalda in primavera, fioriscono fino a quando non vengono stroncate dal gelo in autunno.

Suolo

La maggior parte delle annuali sono piante robuste che prosperano in una varietà di tipi di terreno ben drenati. Tuttavia, il drenaggio è fondamentale, altrimenti le piante rischiano di soffocare e marcire a causa della mancanza di circolazione dell'aria attorno alle radici. Il drenaggio del suolo viene migliorato aggiungendo da 3 a 10 centimetri di materiale organico, come compost, muffe di foglie, muschio di torba, corteccia tritata o letame, ai primi 6-20 centimetri di terreno. Se il terreno è mal compattato o a base di argilla, da 2 a 8 centimetri di sabbia grossolana aggiunti insieme al materiale organico migliora ulteriormente il drenaggio. Il suolo estremamente povero beneficia di un miglioramento annuale per diversi anni.

Acqua

Sebbene la maggior parte delle annuali richieda un'irrigazione regolare, specialmente durante la stagione calda, quasi tutte sono soggette a malattie, come marciume e funghi nel terreno fradicio. La maggior parte delle annuali beneficia di un'irrigazione profonda ogni settimana piuttosto che di frequenti irrigazioni poco profonde, poiché l'irrigazione profonda sviluppa radici lunghe e piante forti che sono più resistenti ai parassiti e alle malattie. Innaffiare il terreno alla base della pianta mantiene il fogliame asciutto ed è un metodo di irrigazione migliore rispetto a un irrigatore. Per innaffiare un gran numero di piante, un tubo per ammollo è un risparmio di tempo. Se usi un irrigatore, annaffia al mattino in modo che il fogliame abbia il tempo di asciugarsi prima che la temperatura scenda la sera.

Fertilizzante

La maggior parte delle annuali sono piante robuste che prosperano in una varietà di tipi di terreno ben
La maggior parte delle annuali sono piante robuste che prosperano in una varietà di tipi di terreno ben drenati.

La maggior parte delle annuali non sono alimentatori pesanti e un'applicazione di fertilizzante a rilascio prolungato aggiunto al terreno al momento della semina fornisce nutrienti sufficienti per durare le annuali per diverse settimane. Tuttavia, un'applicazione di fertilizzante supplementare applicato da sei a otto settimane dopo la semina dà alle annuali una spinta a metà stagione. I fertilizzanti granulari o liquidi per uso generale sono ugualmente appropriati, sebbene i fertilizzanti liquidi siano più facili per le annuali piantate in contenitori. Leggere attentamente l'etichetta per determinare il tasso di applicazione per ogni pianta particolare. Usa il fertilizzante con cura, applicando fertilizzante al terreno e non al fogliame. Qualsiasi fertilizzante che cade sul fogliame deve essere risciacquato immediatamente. Innaffia sempre accuratamente dopo aver nutrito le annuali, poiché il fertilizzante può bruciare le radici.

Pacciame

Il pacciame è benefico per le annuali in quanto conserva l'umidità, mantiene fresche le radici durante la stagione calda e aiuta a tenere sotto controllo le erbacce. I pacciami organici sono i migliori, poiché la ghiaia e altri pacciami inorganici assorbono troppo calore e possono bruciare le piante. I pacciami, come i trucioli di corteccia, abbelliscono il paesaggio, ma gli aghi di pino, la paglia, il compost o l'erba secca sono ugualmente efficaci. Limita il pacciame a circa 8 centimetri, poiché un pacciame più profondo può attirare lumache e insetti.

Picchettamento

Il picchettamento mantiene in posizione verticale le annuali alte e previene i danni da vento o pioggia. Il picchettamento è efficace soprattutto quando le piante sono piccole, poiché il picchettamento delle annuali mature può danneggiare le radici. I paletti di bambù e di legno sono economici e facili da usare, poiché gli steli sono legati ai paletti con spago morbido o fascette elastiche. In alternativa, pianta piante annuali alte vicino a un recinto o posizionale dietro annuali o piante perenni più corte che offrono supporto.

Toelettatura

Una serie di semplici attività può mantenere le annuali al meglio per tutta la stagione. Pizzicare il pollice superiore delle giovani piante fa sì che gli steli si ramifichino, risultando in piante compatte e cespugliose. Deadheading, o rimuovere le fioriture non appena appassiscono, costringe le piante a continuare a fiorire invece di mettere i semi. Quando le piante diventano lunghe e disordinate in piena estate, tagliarle a circa metà della loro altezza può sembrare spietato, ma una buona potatura di mezza stagione ringiovanisce le piante e presto si traduce in una nuova serie di fioriture. La toelettatura comporta anche la rimozione regolare delle erbacce antiestetiche, che sottraggono umidità e sostanze nutritive alle annuali.