Informazioni sulla criptomeria del drago nero

"Black Dragon" (Cryptomeria japonica "Black Dragon") aggiunge valore al paesaggio con il suo fogliame
Una cultivar del cedro giapponese, "Black Dragon" (Cryptomeria japonica "Black Dragon") aggiunge valore al paesaggio con il suo fogliame aghiforme scuro e il portamento piramidale.

Una cultivar del cedro giapponese, "Black Dragon" (Cryptomeria japonica "Black Dragon") aggiunge valore al paesaggio con il suo fogliame aghiforme scuro e il portamento piramidale. Resistente nelle zone di rusticità vegetale da 5 a 9 del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti, "Black Dragon" mantiene alcune delle caratteristiche e dei requisiti culturali della sua pianta madre.

Descrizione

Chiamato per i suoi aghi maturi verde scuro, il cedro giapponese "Black Dragon" appare quasi nero nei livelli di luce più bassi. La nuova crescita appare di colore verde chiaro e si staglia brillantemente contro gli aghi più vecchi fino a quando non si scurisce. Questo albero sempreverde ha un portamento fitto e piramidale e può raggiungere altezze da 6 a 10 metri con una diffusione da 4 a 6 metri, a seconda dell'idoneità del suo luogo di crescita. Sebbene il tronco del cedro giapponese "Black Dragon" sia nascosto da aghi, sfoggia una corteccia sbucciata da arancione a marrone.

Cultura

Sebbene il tronco del cedro giapponese "Black Dragon" sia nascosto da aghi
Sebbene il tronco del cedro giapponese "Black Dragon" sia nascosto da aghi, sfoggia una corteccia sbucciata da arancione a marrone.

Il cedro giapponese "Black Dragon" prospera in pieno sole ma tollera l'ombra parziale. I terreni drenanti con un pH acido, inferiore a 7,0, favoriscono la migliore crescita. I forti venti, sia caldi che freddi, fanno seccare i rami e gli aghi; quindi questo sempreverde è meglio piantato in aree protette. Una distanza compresa tra 6 e 10 metri fornirà a "Black Dragon" un'adeguata circolazione dell'aria, prevenendo la formazione di malattie fungine dal fogliame costantemente bagnato.

Manutenzione

La manutenzione periodica di base promuoverà una crescita sana e rigogliosa di questo albero sempreverde. Il cedro giapponese "Black Dragon" richiede 2,50 cm di acqua a settimana. Quando le precipitazioni sono inferiori a questa quantità, è necessaria un'irrigazione supplementare. Innaffia il terreno direttamente nelle ore mattutine, applicando 2,50 cm di acqua alla volta. Un'applicazione annuale di fertilizzante a lenta cessione 5-10-5 in primavera, appena prima della crescita attiva, reintegra i nutrienti del suolo. Applicare fertilizzante in ragione di 2 cucchiaini da tè per m2 di terreno attorno al perimetro esterno dell'albero. "Black Dragon" beneficia della potatura annuale a fine inverno mentre è inattivo per rimuovere i rami spezzati e morti.

Utilizzo

Una scelta adatta per giardini in stile inglese o giapponese, il cedro giapponese "Black Dragon" aggiunge formalità ai paesaggi. Il suo fogliame scuro e il portamento eretto gli consentono di distinguersi come punto focale nelle aiuole miste di arbusti. Quando piantato in massa crea bordi e sfondi densi per altre piantagioni paesaggistiche o lungo vialetti e sentieri. Questo sempreverde a crescita lenta cresce bene anche in grandi fioriere o contenitori su o vicino a patii, ponti o altri paesaggi duri.