Informazioni sulle rose quasi nere

Le rose nere sono inesistenti in natura
Le rose nere sono inesistenti in natura e quelle vendute come nere sono in realtà di un colore rosso intenso o viola scuro, che sembra quasi nero.

Le rose nere sono inesistenti in natura e quelle vendute come nere sono in realtà di un colore rosso intenso o viola scuro, che sembra quasi nero. Piantare rose quasi nere nel tuo giardino o paesaggio fornisce un'aggiunta drammatica accanto a fioriture dai colori più luminosi. Inoltre, puoi tagliare i fiori quasi neri per creare eleganti arringhe floreali.

Baccara nero

Originario della Francia, Black Baccare è una rosa comune, quasi nera, che molti fioristi usano quando i clienti vogliono un fiore dal colore insolito. Producendo fiori leggermente profumati di 10,20 cm, i baccare neri crescono nelle zone di rusticità da 6 a 10 del Dipartimento dell'agricoltura dell'Europa. I baccare neri hanno fiori doppi e prosperano in pieno o parziale sole.

Ricordo del dottor Jamain

Un'antica rosa da giardino che produce fiori doppi dal nero velluto al viola scuro, il Souvenir du Dr Jamain cresce nelle zone di rusticità USDA da 5 a 9. Questa pianta altamente profumata può crescere come rampicante lungo un traliccio o come arbusto. Tuttavia, le fioriture richiedono un'ombra parziale per sviluppare il loro colore intenso.

Ghiaccio nero

Con fiori semidoppi di 7,60 cm, i Black Ice hanno un colore quasi nero quando fa freddo e fiori rossi bordati di nero quando la temperatura inizia a salire. Queste rose profumate sono nate in Inghilterra nel 1971 e crescono nelle zone di rusticità USDA da 6 a 10.

Giada nera

Cresce nelle zone di rusticità USDA da 6 a 10 ed è talvolta conosciuta come la rosa nera di Sangerhausen
Cresce nelle zone di rusticità USDA da 6 a 10 ed è talvolta conosciuta come la rosa nera di Sangerhausen.

Questo cespuglio di rose in miniatura raggiunge un'altezza di circa 2 metri e produce fiori rosso intenso che sembrano quasi neri contro il fogliame verde intenso lucido. La giada nera cresce nelle zone di rusticità USDA da 5 a 9 e funziona bene per giardini rocciosi, contenitori e aree piccole e compatte. Generalmente possono tollerare la maggior parte dei tipi di terreno e delle condizioni di crescita, ma preferiscono il pieno sole con terreno umido e ben drenato.

Bellezza nera

Questa rosa tea ibrida produce un colore rosso intenso simile a quello della giada nera. I suoi fiori sono più piccoli di altre rose tea, con una sensazione morbida. Producendo una fragranza leggera e non invadente, la Black Beauty può bruciare se coltivata alla luce diretta del sole. Prima dell'apertura, le sue cime sono quasi nere, diventando di un profondo colore bordeaux una volta aperte. Coltiva la bellezza nera nelle zone di rusticità USDA da 5 a 9, dove riceverà il sole parziale.

Magia nera

Create nel 1997 incrociando la rosa di Dallas e la rosa Red Velvet, le rose Black Magic iniziano come un bocciolo nero che emerge in un colore granato intenso. Queste straordinarie fioriture sono una scelta popolare per le composizioni floreali di nozze. La Black Magic produce fiori vellutati e spessi con una fragranza piacevole ma delicata contro il fogliame verde intenso. Coltiva la magia nera nelle zone di rusticità USDA da 6 a 10 in pieno sole e terreno ben drenato.

Nigretta

Introdotta nel 1934, Nigrette è una rosa tea ibrida che produce fiori di medie dimensioni con un colore da prugna nerastro a marrone rossiccio. Cresce nelle zone di rusticità USDA da 6 a 10 ed è talvolta conosciuta come la rosa nera di Sangerhausen. Questa rosa non comune ha un profumo dolce e intenso e cresce al meglio in pieno sole parziale con terreno fertile e ben drenato.