Come uccidere le more senza prodotti chimici?

Sradicare le more senza sostanze chimiche richiede perseveranza per eliminare le nuove tendenze di crescita
Sradicare le more senza sostanze chimiche richiede perseveranza per eliminare le nuove tendenze di crescita.

Piante di mora come la mora dell'Himalaya (Rubus armeniacus) si trovano nelle zone di rusticità delle piante da 4 a 7 del Dipartimento dell'agricoltura degli Stati Uniti. Le piante di mora sono altamente invasive e, nel caso della mora dell'Himalaya, sono sfuggite al controllo dell'orticoltura e in alcuni casi sono diventate un fastidio impedendo la crescita di erba, alberi e arbusti desiderati. Sradicare le more senza sostanze chimiche richiede perseveranza per eliminare le nuove tendenze di crescita.

1

Vestiti per proteggerti quando lavori con le piante di mora poiché ci sono numerose rove su ogni stelo. Indossa una maglia a maniche lunghe, pantaloni lunghi, scarpe da lavoro chiuse, guanti e occhiali di sicurezza per la protezione degli occhi.

2

Tagliare a terra i lunghi gambi della mora con troncarami e potatori manuali. Entra nel centro della pianta rimuovendo i pezzi corti dello stelo fino a raggiungere la base della pianta di mora. Rimuovere quanto più materiale vegetale possibile fuori terra.

3

Falcia le piante di mora regolarmente
Falcia le piante di mora regolarmente, ad esempio una volta alla settimana, per controllare la nuova crescita.

Falcia le piante di mora regolarmente, ad esempio una volta alla settimana, per controllare la nuova crescita. La mora ha in genere un forte apparato radicale in grado di produrre molti nuovi germogli. Il frutto della mora contiene anche numerosi semi che generano una nuova crescita che può continuare a germogliare e germogliare dopo che la pianta principale è stata rimossa.

4

Scava la radice principale della pianta di mora con una pala. Scegli un momento in cui il terreno è morbido e umido, ad esempio dopo un periodo di pioggia. Scava nel terreno quel tanto che basta per raggiungere la radice della pianta con la pala. Rimuovi quanta più radice possibile. Se possibile, evita di disturbare il terreno a una profondità superiore a qualche centimetro, poiché il terreno più disturbato può comportare un letto per la nuova crescita di eventuali semi o radici rimanenti.

5

Monitorare l'area per una nuova crescita e aumentare la frequenza di falciatura o scavare per rimuovere le radici da cui si sta verificando una nuova crescita.