Posizioni per la piantumazione di susini

Le condizioni ideali per un susino includono terreni argillosi profondi con molta sabbia fine
Le condizioni ideali per un susino includono terreni argillosi profondi con molta sabbia fine e un buon drenaggio.

Le prugne (specie Prunus) sono una coltura californiana estremamente popolare e si adattano bene a un'ampia gamma di climi. Queste drupacee relativamente facili da coltivare tollerano anche condizioni del suolo difficili e hanno pochi problemi con i parassiti. Tuttavia, hanno ancora alcuni requisiti culturali speciali. Le prugne hanno bisogno di molto spazio per crescere e devono essere protette da malattie fungine e altri problemi. Piantarli nella posizione corretta è un buon modo per garantire un albero sano.

Spazio

Un susino a grandezza naturale richiede uno spazio significativo per raggiungere la sua piena dimensione. Alcune varietà grandi possono richiedere da 20 a 25 metri tra di loro, mentre gli alberi nani di solito hanno bisogno di 12-20 metri. Gli alberi affollati tenderanno ad avere una crescita stentata e un aumentato rischio di infezioni fungine.

Leggero

Le prugne sono alberi in pieno sole che necessitano di almeno mezza giornata di esposizione alla luce per produrre qualsiasi frutto. Esporre il tuo albero a più sole aumenta la resa potenziale, mentre ombreggiarlo può causare un raccolto scarso. Se hai un sito in pieno sole che sperimenta temperature elevate durante l'estate, scegli una varietà di prugna resistente al calore invece di piantare in ombra parziale.

Tipo di terreno

Un susino a grandezza naturale richiede uno spazio significativo per raggiungere la sua piena dimensione
Un susino a grandezza naturale richiede uno spazio significativo per raggiungere la sua piena dimensione.

Le condizioni ideali per un susino includono terreni argillosi profondi con molta sabbia fine e un buon drenaggio. Le prugne se la cavano male in terreni molto alcalini e in presenza di sale. Alcuni alberi, compresi quelli sui portainnesti "Myrobalan Seedling" e "Marianna 2624", tollerano terreni poveri o umidi, ma la maggior parte no.

Ventilazione

Le prugne e altre drupacee sono suscettibili all'appassimento del verticillium, al fungo della radice di quercia e a una varietà di altre malattie fungine. Questi problemi sono incoraggiati dall'umidità e dalla mancanza di circolazione dell'aria. Assicurati che i susini abbiano molto spazio su tutti i lati. Idealmente, questi alberi dovrebbero essere piantati in luoghi con venti deboli regolari per aiutare a mantenere le foglie asciutte e ridurre il rischio di infezioni fungine.

Umidità

Anche in climi relativamente umidi, i susini tendono a richiedere un'irrigazione supplementare. Molti coltivatori utilizzano tecniche di allagamento e irrigazione a solco, soprattutto nella prima stagione quando le giovani prugne richiedono molta acqua per una corretta crescita. Per ridurre la necessità di irrigare, scegli un sito che riceva molta acqua ma non sia regolarmente bagnato.

Temperatura

Poiché le prugne sono frutti temperati, richiedono un certo numero di ore di raffreddamento per crescere correttamente. Le ore di refrigerazione sono ore in cui la temperatura è inferiore a 7°C ma sopra lo zero. Nei climi caldi, il clima invernale potrebbe non fornire abbastanza ore di freddo per coltivare molte varietà di prugne convenzionali. Potresti essere in grado di aumentare questo numero scegliendo un sito che sia riparato dal sole mattutino, mantenendolo fresco più a lungo. Se il tuo microclima locale offre meno di 400 ore di refrigerazione, scegli una varietà a maturazione precoce e a basso freddo.