Come fare una fioriera da un secchio?

Devi aggiungere almeno un foro di drenaggio alla tua fioriera a secchio
Per garantire una crescita sana delle tue piante, devi aggiungere almeno un foro di drenaggio alla tua fioriera a secchio.

Che tu viva in una casa con un piccolo cortile o in un appartamento con solo un patio, trovare lo spazio per coltivare le tue piante preferite può essere una sfida. Le fioriere sono una soluzione ideale poiché possono adattarsi a una varietà di aree e sono generalmente portatili. Tuttavia, a seconda delle dimensioni e del materiale, possono essere piuttosto costosi. Se stai cercando una fioriera economica e facile da spostare, controlla in casa per un secchio. Con un po' di lavoro, puoi trasformare il tuo normale secchio in una fioriera ideale per lo spazio esterno.

Scegli i materiali

Quando scegli un secchio per la tua fioriera, usa plastica o metallo. Tuttavia, è più facile lavorare con un secchio di plastica poiché dovrai praticare fori di drenaggio sul fondo e perforare il metallo potrebbe essere difficile. Un secchio di plastica per cartongesso è un'opzione ideale per una fioriera perché è economico e facile da spostare nel giardino o nel patio, se necessario. Quando si tratta di dimensioni, utilizzare almeno un secchio da 5 litri. In una fioriera di quelle dimensioni, puoi coltivare una singola pianta di zucca o pomodoro o più piante di spinaci o fragole. Un secchio da 5 litri può ospitare anche diverse piante di girasole, peperone o carciofo, secondo Popular Mechanics.

Crea fori di drenaggio

Puoi trasformare il tuo normale secchio in una fioriera ideale per lo spazio esterno
Con un po' di lavoro, puoi trasformare il tuo normale secchio in una fioriera ideale per lo spazio esterno.

Per garantire una crescita sana delle tue piante, devi aggiungere almeno un foro di drenaggio alla tua fioriera a secchio. Se salti questo passaggio, sarà difficile mantenere il corretto equilibrio idrico per il terreno e le tue piante potrebbero sottoprodurre o sviluppare marciume radicale. Puoi usare un trapano per creare fori di drenaggio nella plastica o semplicemente infilare un grosso chiodo attraverso il fondo del secchio alcune volte con un martello.

Decora il secchio

Sia che tu stia usando un vecchio secchio o un semplice secchio bianco per cartongesso che hai appena acquistato, puoi dare alla tua fioriera un aspetto più attraente decorandolo. Dipingere il secchio è un modo semplice ed economico per personalizzare la tua fioriera e assicurarti che integri il resto dell'arredamento del tuo giardino o patio. Pulisci il secchio con un detergente delicato prima di verniciare e scegli una vernice pensata per le superfici in plastica. Selezionare un colore brillante e solido come il blu, il rosso o il giallo può aggiungere grinta al tuo giardino, ma puoi anche dipingere il secchio per mimetizzarti con il resto del tuo giardino scegliendo una tonalità verde o marrone. Se preferisci un look eccentrico, prendi in considerazione un motivo a righe o a pois. Poiché il nero assorbe il calore, prova a dipingere di nero la tua fioriera per aiutarla a trattenere meglio il calore. Quando decori la tua fioriera a secchio, potresti voler rimuovere anche il manico.

Aggiungi terra e semi

Una volta che il tuo secchio ha fori di drenaggio ed è decorato, aggiungi terriccio e inizia a coltivare le tue piante. Popular Mechanics consiglia una miscela di terriccio, muschio di pipì e un po' di fertilizzante. Quando sei pronto per aggiungere i semi, mettili in un cerchio a circa due pollici dai lati del secchio con pochi centimetri tra ogni seme. Popular Mechanics suggerisce questo tipo di posizionamento perché ti consente di rimuovere le piantine malsane dopo che sono cresciute di diversi centimetri in modo da poter riposizionare le piante sane per fornire più spazio tra di loro.