Come costruire un pergolato di kiwi?

Scegli una posizione piana per il pergolato che sarebbe un buon punto per coltivare kiwi
Scegli una posizione piana per il pergolato che sarebbe un buon punto per coltivare kiwi.

Forse ami il gusto fresco e fruttato del kiwi, ma non hai mai pensato di coltivarlo da solo. Sebbene il kiwi, un frutto della specie Actinidia, sia originario dell'Estremo Oriente russo, della Cina e della Corea, molte specie sono resistenti anche a -4°C. La coltivazione del kiwi nel cortile è un'attività popolare tra coloro che cercano di avere un assaggio di questa delizia tropicale. Le piante di kiwi sono vigorose e richiedono un supporto robusto. Si aggrapperanno prontamente a qualsiasi struttura alla loro portata. L'acquisto di un robusto pergolato di kiwi può diventare costoso. Tuttavia, con poche provviste e un pomeriggio puoi realizzare un pergolato pratico ed economico per le tue viti da frutto.

1

Scegli una posizione piana per il pergolato che sarebbe un buon punto per coltivare kiwi. Misura un rettangolo di 4 metri per 2. Segna il rettangolo con paletti da giardino e spago o spago. I lati lunghi del rettangolo saranno la parte anteriore e posteriore del pergolato e i lati corti saranno i lati del pergolato.

2

Scavare una buca profonda 2,5 metri nell'angolo del rettangolo utilizzando le scavatrici post-buche. Rimuovere i paletti e lo spago. Metti 15 centimetri di ghiaia sul fondo di ogni buca. Questo incoraggerà il deflusso dell'acqua dal pergolato e dalle piante di kiwi.

3

Metti un palo in posizione verticale in ogni foro del palo. Inchioda pezzi di legname di scarto sui pali per tenerli temporaneamente in posizione verticale. Spala lo sporco dai fori di nuovo nei fori attorno ai pali. Imballare lo sporco il più strettamente possibile usando un tamponamento manuale.

4

L'acquisto di un robusto pergolato di kiwi può diventare costoso
L'acquisto di un robusto pergolato di kiwi può diventare costoso.

Taglia a metà la tavola 2 per 4. Inchioda una delle tavole appena tagliate sui due montanti anteriori, tutti in alto. Usa tre chiodi su ciascun lato. Ripeti l'operazione sui due post posteriori.

5

Taglia la tavola 2 per 2 in quattro pezzi da 2 metri. Questi saranno i supporti del filo per il pergolato. Posizionare un supporto su due dei montanti laterali, a 15 centimetri dal fondo e inchiodare in posizione. Usa due chiodi su ciascun lato. Inchioda un secondo supporto sugli stessi due montanti, a 15 centimetri dall'alto. Ripeti sull'altro lato del pergolato.

6

Applicare diverse mani di vernice o macchia sul pergolato usando un pennello. Ciò contribuirà a proteggere il legno dalle intemperie. Lascia asciugare la vernice prima di passare al passaggio successivo.

7

Misura e segna un punto ogni 15 centimetri lungo ogni supporto. Fai un piccolo foro in ogni segno usando un trapano. Avvita gli occhi in ogni foro. Qui è dove verrà collegato il filo.

8

Taglia quattro pezzi di filo di 20 metri di lunghezza. Avvolgi l'estremità del primo pezzo di filo sul primo occhio su uno dei supporti inferiori. Infilare il filo al supporto superiore, attraverso l'altro supporto superiore, quindi fino all'altro supporto inferiore. Tira il filo e avvolgilo intorno all'ultimo occhio. Ripetere con ogni pezzo di filo.