Come pacciamare un pendio?

Aggiorna lo strato di pacciame una o due volte l'anno per sostituire il pacciame perso a causa delle piogge
Aggiorna lo strato di pacciame una o due volte l'anno per sostituire il pacciame perso a causa delle piogge.

La pacciamatura previene l'erosione del suolo e aggiunge profondità e interesse al tuo giardino in collina. Uno strato di pacciame tende a fornire isolamento alle radici delle piante, aiutando a preservare la salute delle tue piante nei climi più freddi. L'aggiunta di pacciame aiuta anche il terreno a trattenere l'umidità per periodi più lunghi e stabilizza la temperatura del suolo, secondo la Ohio State University. La pacciamatura crea un aspetto uniforme e attraente mentre aiuta a tenere a bada le erbacce. Poiché diserbare un pendio può essere un compito difficile, la pacciamatura può farti risparmiare tempo ed energia a lungo termine.

1

Scegli il tipo di pacciame più adatto al tuo giardino. Il pacciame dovrebbe essere in pezzi abbastanza grandi da non essere lavato via durante la pioggia o spazzato via durante i forti venti. Scegli un pacciame che assomigli a lunghi pezzi di corteccia sminuzzati. Pezzi più leggeri e più piccoli di corteccia e materia vegetale tenderanno a lavare giù per la collina. Altre opzioni di pacciamatura includono pietre, ghiaia, pezzi di gomma o rocce laviche. Questi tipi di pacciame sono pratici ma non forniscono la stessa quantità di nutrienti e protezione delle radici della corteccia.

2

Calcola la quantità di pacciame di cui avrai bisogno per il tuo pendio in m2. Misura la terra con un metro a nastro. Per calcolare la quantità di pacciame necessaria in m3, moltiplica la lunghezza per la larghezza dell'area. Prendi il risultato, in pollici, e moltiplicalo per la profondità del tuo strato di pacciame; Da 2 a 8 centimetri di profondità è una quantità ideale di pacciame, secondo l'Università del Vermont. Converti il risultato in piedi dividendo per 12. Se prendi quel numero e lo dividi per 27, puoi determinare la quantità di pacciame di cui hai bisogno in m3.

3

Aggiorna il tuo pacciame aggiungendo un piccolo strato sul vecchio pacciame
Aggiorna il tuo pacciame aggiungendo un piccolo strato sul vecchio pacciame.

Rimuovi eventuali grandi rocce o erbacce che non vuoi includere nel tuo giardino in collina. Applicare fertilizzante superficiale, se lo si desidera, prima di applicare il pacciame. A questo punto puoi anche aggiungere pesticidi o prodotti naturali per il controllo dei parassiti.

4

Usa una carriola per trasportare il tuo pacciame nell'area collinare. Usa una pala piatta, un forcone o i guanti per stendere il pacciame. Cerca di mantenere la profondità del pacciame inferiore a 10 centimetri in qualsiasi area. Uniforma il pacciame con un forcone.

5

Aggiorna il tuo pacciame aggiungendo un piccolo strato sul vecchio pacciame. Se usi un pacciame organico, si decomporrà naturalmente nel tempo. Aggiorna lo strato di pacciame una o due volte l'anno per sostituire il pacciame perso a causa delle piogge.