Cos'è un albero di mirto?

L'albero di mirto a cui si fa riferimento in questo contesto è imparentato con l'alloro della California
L'albero di mirto a cui si fa riferimento in questo contesto è imparentato con l'alloro della California (Umbellaria californica), detto anche mirto dell'Oregon o mirto.

Molti alberi includono la parola mirto nei loro nomi. Tutti questi alberi hanno foglie lanceolate e tronchi a più fusti. Esistono altre somiglianze tra gli alberi, ma sono specie nettamente diverse. L'unico vero albero di mirto è un grande arbusto o alberello dal nome latino Myrtus communis. Nella Bibbia giudeo-cristiana, gli alberi di mirto significano vita e fertilità. L'albero di mirto a cui si fa riferimento in questo contesto è imparentato con l'alloro della California (Umbellaria californica), detto anche mirto dell'Oregon o mirto. Il mirto di cera (Myrica spp.) è per molti versi simile alle altre specie di mirto. Tuttavia, il mirto crespo (Lagerstroemia), un popolare albero a fioritura estiva, ha molte caratteristiche non comuni alle altre specie di mirto

Mirto

Il mirto (Myrtus communis) è un arbusto sempreverde aromatico a foglia piccola originario del Mediterraneo. Fiorente nelle zone di rusticità delle piante da 8 a 9 del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti, il fogliame di mirto è aromatico e i piccoli fiori estivi bianchi sono profumati. Raggiungendo un'altezza di 15 metri con una diffusione di 20 metri a piena maturità, il mirto porta bacche nere e può essere un esemplare di pianta, arte topiaria, schermo o siepe. Una cultivar di mirto è Myrtus communis "Variegata", con foglie a margine bianco. La sottospecie Myrtus communis tarentina comprende "Compacta Variegata", un arbusto nano variegato, nani dalle foglie verdi "Compacta", "Microphylla" e "Nana", con fiori rosa e bacche bianche.

Alloro californiano

Il mirto di cera (Myrica spp.) è per molti versi simile alle altre specie di mirto
Il mirto di cera (Myrica spp.) è per molti versi simile alle altre specie di mirto.

L'alloro della California (Umbellaria californica) è originario delle regioni costiere della California e dell'Oregon. Nel paesaggio domestico, l'alloro della California cresce fino a 25 metri di altezza. Essendo un albero di legno duro a più tronchi a volte coltivato per il suo legno altamente decorativo, l'alloro della California è conosciuto dagli artigiani del legno come legno di mirto. Le foglie sempreverdi altamente aromatiche possono essere utilizzate al posto del Laurus nobilis, alloro, per condire. Poiché spesso ospita un fungo, l'alloro Phytophthora ramorum, in California, non dovrebbe essere coltivato entro 35 metri dalle querce lungo la catena costiera settentrionale della California, poiché varie specie di querce sono altamente sensibili a questo fungo.

Mirto di cera del Pacifico

Il mirto di cera del Pacifico (Myrica californica) è un nativo della costa del Pacifico che si presta ai paesaggi domestici, crescendo nelle zone di rusticità dell'USDA da 6 a 9 e attirando gli uccelli con i suoi grappoli di drupe cerose e viola lungo gli steli in autunno e in inverno. Piccole foglie aromatiche crescono sugli steli eretti di questo albero a più tronchi, che cresce fino a 30 metri di altezza in luoghi riparati. Il mirto di cera del Pacifico cresce in un terreno umido e ricco di humus in pieno sole. La cultivar "Buxifolia" è più compatta della specie e ha foglie piccole.

Mirto crespo

I mirti crespi (Lagerstroemia spp.) producono pannocchie lunghe un piede di fiori spumosi, crespi e simili a crepe a metà e fine estate in colori che vanno dal bianco al viola, lavanda, rosa o anguria. Il fogliame deciduo diventa arancione e rosso in autunno. Un albero per tutte le stagioni che cresce nelle zone di rusticità USDA da 6 a 9, il mirto crespo è a più tronchi con corteccia distintiva, spesso liscia o contorta, a volte screziata. Vive al sole o all'ombra parziale.