Quando piantare il sangue di drago di Sedum?

"Dragon's Blood" è facilmente individuabile dalle divisioni fatte dai tuoi stessi ciuffi di piante da
"Dragon's Blood" è facilmente individuabile dalle divisioni fatte dai tuoi stessi ciuffi di piante da giardino o dai vicini che condividono le loro piante.

Per una copertura del suolo robusta e facile da coltivare, la rupe caucasica (Sedum spurium), nota anche come rupe a due file o strisciante, è difficile da battere. Ha un certo numero di varietà, ma il rosso brillante "Dragon's Blood" - noto anche come "Schorbuser Blut" in Germania, dove è stato sviluppato da S. spurium "Coccineum" - è un favorito di lunga data. Durante la stagione calda, le piccole foglie succulente sono di un verde scuro brillante sfumato di bordeaux sui bordi. A fine estate compaiono abbondanti fiori rossi. In autunno, "Dragon's Blood" si guadagna il nome quando le foglie virano dal rosso verdastro al drammatico rosso intenso. "Dragon's Blood" è resistente dalle zone da 3 a 8 del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti. viene utilizzato e dove viene coltivata la pianta.

Piantine

Seminare i semi in casa da sei a otto settimane prima dell'ultima gelata. Utilizzare un vivaio piatto o vasi da 10,20 cm riempiti con un terriccio ben drenante. Quando le piantine hanno diverse serie di foglie vere, trapiantale in vasi individuali da 5,10 cm. Piantali nella loro posizione finale quando hanno riempito il vaso. All'aperto, semina i semi di "Sangue di drago" sul terreno del giardino preparato quando tutto il pericolo di gelo è passato, premendoli nel terreno con il retro di una pala piatta. I semi sono così fini che non è necessario coprirli con la terra.

Divisioni

Quando le piantine hanno diverse serie di foglie vere
Quando le piantine hanno diverse serie di foglie vere, trapiantale in vasi individuali da 5,10 cm.

"Dragon's Blood" è facilmente individuabile dalle divisioni fatte dai tuoi stessi ciuffi di piante da giardino o dai vicini che condividono le loro piante. Dividi le piante quando crescono attivamente in primavera o in estate. Sebbene le piante siano a crescita bassa, le radici si estendono per un piede nel terreno. Scavare un ciuffo, allentando il terreno dalle radici per dividere le piante in porzioni di 1,30 cm. Metti le divisioni in nuove aree del giardino o in vasi da 7,60 cm per una successiva messa a dimora. Distanzia le piccole piante a un piede di distanza nel terreno, più vicino per una copertura più rapida.

Talee

Come la maggior parte delle piante grasse, "Dragon's Blood" radica bene dalle talee dello stelo. Prendi le talee dall'inizio della primavera a metà estate. Taglia gli steli vicino alla loro base e rimuovi le foglie dal pollice inferiore del taglio. Riempire un vaso da 5,10 cm con terriccio e aggiungere la parte priva di foglie del gambo. Puoi mettere due o tre talee per vaso. Innaffiali e poi lasciali asciugare tra un'annaffiatura e l'altra. Fai attenzione al radicamento: se tiri i gambi e resistono a essere staccati, hanno radici. Lascia che le radici riempiano i vasi, quindi pianta le talee radicate dove vuoi che crescano.

Coltivazione

Individua le piantine o le piante propagate vegetativamente in pieno sole se vivi dove le estati sono fresche, perché la luce solare è necessaria per sviluppare un buon colore delle foglie. Nei climi più caldi, il colore sarà comunque buono con mezza giornata di sole diretto. Sebbene le piante tollerino un certo numero di tipi di terreno, hanno bisogno di un terreno ben drenato per prevenire la putrefazione delle radici, specialmente durante gli inverni freddi e umidi. Le piante sono resistenti alla siccità una volta stabilite. "Dragon's Blood" cresce bene in giardino aperto, in contenitori, nei giardini rocciosi e lungo le fessure dei sentieri o dei muri rocciosi. Sebbene sempreverdi nelle zone invernali miti, le piante perdono le foglie in inverno nelle zone di rusticità più fredde.