Come piantare piante grasse in piatti poco profondi?

La maggior parte delle piante grasse sono piante calde che crescono nelle zone di rusticità vegetale del
All'aperto, la maggior parte delle piante grasse sono piante calde che crescono nelle zone di rusticità vegetale del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti da 9 a 11.

Piante robuste e adattabili che sopravvivono immagazzinando l'umidità nei loro steli carnosi, le piante grasse includono cactus (Opuntia spp.) e altre piante in una gamma quasi infinita di dimensioni, trame e colori. Con una varietà di piante grasse e un piatto poco profondo, puoi creare un affascinante paesaggio desertico al coperto perfetto per una scrivania o un tavolo. Una volta piantato, un orto del deserto prospera con un'attenzione minima. All'aperto, la maggior parte delle piante grasse sono piante calde che crescono nelle zone di rusticità vegetale del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti da 9 a 11. Alcune funzioneranno in modo affidabile nelle zone USDA da 5 a 8.

1

Riempi il fondo di un piatto fondo con 1-4 centimetri di ghiaia fine. Qualsiasi contenitore poco profondo con una profondità di almeno 5 centimetri è adatto purché il contenitore abbia almeno un foro di drenaggio sul fondo.

2

Cospargere da 1 a 2 cucchiai di granulato di carbone attivo sulla ghiaia per mantenere fresco il terreno, quindi riempire il piatto entro 0,60 cm dall'alto con una miscela da vaso commerciale formulata per cactus e piante grasse.

3

Metti le piante grasse più alte al centro, quindi circondale con una varietà di piante più corte. Per un orto visto da un lato, pianta piante più alte nella parte posteriore. Metti le piante grasse mentre sono ancora nei loro vasi individuali sopra il terreno nel piatto e spostale finché non sei soddisfatto della disposizione.

4

Quindi tampona delicatamente il terreno attorno alle radici
Metti la pianta nella buca, quindi tampona delicatamente il terreno attorno alle radici.

Fai un piccolo foro per ogni pianta, usando il dito o un bastoncino. Rimuovi ogni pianta dal suo contenitore. Metti la pianta nella buca, quindi tampona delicatamente il terreno attorno alle radici. Lasciare da 1 a 5 centimetri tra ogni pianta per fornire spazio di crescita. Se stai lavorando con cactus con spine o piante grasse spinose, indossa i guanti mentre lo fai.

5

Innaffia leggermente il piatto in modo che la miscela di invasatura sia uniformemente umida ma non satura. Come regola generale, aggiungere acqua pari a un quarto del volume del piatto. Ad esempio, aggiungi 1 tazza d'acqua per un piatto con un volume totale di 4 tazze, quindi lascia gocciolare l'acqua in eccesso attraverso il foro di drenaggio. Non lasciare mai che le piante grasse rimangano in un terriccio fradicio e saturo.

6

Copri la superficie del terriccio con uno strato sottile di sassolini o ghiaia di piselli, se lo desideri.

7

Aggiungi elementi decorativi, come rocce, legno pietrificato, pezzi di vetro colorato o figurine, se lo desideri.

8

Metti l' orto in pieno sole. Innaffia l'orto ogni due o tre mesi o ogni volta che il terreno è asciutto. Aggiungere lentamente l'acqua tiepida fino a quando il liquido non gocciola attraverso il foro di drenaggio, quindi lasciare scolare completamente la miscela di invasatura per evitare ristagni d'acqua.