Pomodorini impollinatori

Mentre il vento soffia attraverso le piante di pomodoro
Mentre il vento soffia attraverso le piante di pomodoro, lo scuotimento delle piante fa cadere il polline sul pistillo.

Al primo segno di quei fiori gialli e luminosi, così sorprendenti contro il verde delle viti e delle foglie, prevedi con impazienza il tuo primo pomodoro ciliegino dell'estate. Prima che la tua pianta possa dare frutti, tuttavia, è necessario che avvenga l'impollinazione. Le piante di pomodoro di solito non soffrono di bassi tassi di impollinazione, ma la comprensione del processo e dei metodi alternativi può aiutarti ad aumentare la produzione di pomodoro.

Autoimpollinazione

I pomodori sono autoimpollinanti, il che significa che i singoli fiori contengono sia la parte maschile che quella femminile necessarie per la fecondazione. Il polline viene sparso con grande profusione tra le 10:00 e le 16:00. Ciò è particolarmente vero durante le giornate calde, secche e soleggiate. L'impollinazione avviene quando il polline si trasferisce lungo il pistillo, la parte centrale, del fiore.

Natura

Puoi anche impollinare manualmente la tua pianta di pomodoro ciliegino
Per incoraggiare o garantire l'impollinazione, puoi anche impollinare manualmente la tua pianta di pomodoro ciliegino.

Le piante di pomodoro si autoimpollinano "naturalmente", di solito attraverso il movimento del vento, anche se gli insetti, come i bombi, spesso aiutano nel processo. Mentre il vento soffia attraverso le piante di pomodoro, lo scuotimento delle piante fa cadere il polline sul pistillo. L'impollinazione naturale avviene prontamente e frequentemente in condizioni di bassa umidità poiché il polline non diventa eccessivamente appiccicoso.

Impollinazione manuale

Per incoraggiare o garantire l'impollinazione, puoi anche impollinare manualmente la tua pianta di pomodoro ciliegino. Ci sono diversi modi per farlo. Scuotere delicatamente la pianta di pomodoro a mano imita gli effetti del vento, facendo cadere il polline nel pistillo. Un'opzione simile include la creazione di un ventilatore per creare "vento" artificiale. Puoi anche scegliere di far vibrare i singoli steli della pianta di pomodoro con uno spazzolino elettrico o, se sono solo pochi fiori, spazzolare delicatamente l'interno dei fiori con un pennello piccolo e morbido.

Condizioni

La temperatura ideale per l'allegagione è compresa tra 60 e 21°C; inferiore a 13°C o superiore a 24°C, i fiori potrebbero non sviluppare appositi tubi pollinici e il polline potrebbe diventare sterile. Alla fine, la fioritura cadrà. Se c'è troppa umidità, il polline non si scrollerà facilmente sul pistillo o i grani potrebbero attaccarsi e portare a una scarsa impollinazione. Con poca umidità, il polline diventerà troppo secco.