Come potare un cespuglio di nocciole?

Rimuovere fino a un terzo degli steli dei cespugli di nocciole per aumentare la luce solare
Rimuovere fino a un terzo degli steli dei cespugli di nocciole per aumentare la luce solare e il flusso d'aria in tutta la pianta e per stimolare la nuova crescita su cui si sviluppano le noci.

Conosciute anche come nocciole, le nocciole crescono tipicamente nelle zone di rusticità vegetale da 4 a 8 del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti. La nocciola europea (Corylus avellana) è una delle nocciole più comuni coltivate ed è apprezzata per le sue noci, che vengono raccolte in autunno. Le nocciole possono essere addestrate come alberi, se lo si desidera, ma se non vengono addestrate, crescono più come arbusti. Se stai coltivando la tua nocciola come un cespuglio, è necessaria una potatura limitata per incoraggiare una pianta fiorente e produttrice di noci.

1

Tagliare tutti i polloni alla base in qualsiasi momento durante la stagione di crescita, preferibilmente prima che raggiungano i 25 centimetri di altezza. Questa pratica mantiene il tuo cespuglio di nocciole più ordinato e devia l'energia che avrebbe utilizzato sui polloni alla produzione principale di arbusti e noci.

2

Rimuovere fino a un terzo degli steli dei cespugli di nocciole per aumentare la luce solare e il flusso d'aria in tutta la pianta e per stimolare la nuova crescita su cui si sviluppano le noci. Rimuovi gli steli alti e deformi per modellare l'arbusto. Taglia gli steli ai loro steli di origine o appena sopra i nodi fogliari. Pota una nocciola in questo modo ogni anno a fine inverno quando il tuo cespuglio è inattivo.

3

Rimuovere gli steli di nocciola morti, danneggiati e malati secondo necessità durante tutto l'anno. Taglia gli steli in legno sano, appena sopra una foglia o uno stelo genitore. Quando si rimuovono gli steli malati, come quelli inflitti dalla peronospora, immergere le lame di potatura in una soluzione al 10% di acqua candeggina tra i tagli per prevenire la diffusione della malattia.