Come far rivivere un ciclamino troppo bagnato?

Prendi in considerazione alcune sensate tecniche di cura del ciclamino che dovrebbero mantenere il tuo
Una volta che riprendi fiato, prendi in considerazione alcune sensate tecniche di cura del ciclamino che dovrebbero mantenere il tuo ciclamino colorato sull'attenti: una posizione perfetta.

È stato detto che il ciclamino perfetto (Cyclamen persicum , zone di rusticità vegetale del Dipartimento dell'agricoltura degli Stati Uniti da 9 a 11) vanta quattro petali verticali e un petalo reclinato, ma se tutti i tuoi fiori di ciclamino sono pendenti, cerca di non farti prendere dal panico. Il tuo ciclamino non sta morendo; probabilmente è stato solo inondato di acqua. Se agisci rapidamente, è probabile che tu possa rianimarlo in pochi passaggi. Una volta che riprendi fiato, prendi in considerazione alcune sensate tecniche di cura del ciclamino che dovrebbero mantenere il tuo ciclamino colorato sull'attenti: una posizione perfetta.

Obiettivo per la migliore cura del ciclamino

Il ciclamino in vaso per il clima fresco inizia ad apparire nei garden center e nei negozi durante le vacanze. Le punte rosa o lavanda, che possono fondersi in un cuscino bianco, fanno un'aggiunta allegra alle case di molti giardinieri in quello che può essere un periodo dell'anno triste. Sebbene un ciclamino possa fiorire continuamente fino alla primavera, un regime di irrigazione troppo zelante può ridurre il tempo dello spettacolo.

Un ciclamino può essere perspicace su quanta acqua riceve, motivo per cui è saggio lasciare che il terreno passi da umido a leggermente asciutto prima di annaffiarlo, raccomanda la compagnia di forniture di Gardener. Allo stesso tempo, le piante di ciclamino si adattano bene alle condizioni positive del suolo. Per questo motivo, è meglio far rivivere un ciclamino rinvasandolo, afferma Gardening know how.

Prima di metterti al lavoro, assicurati di utilizzare un vaso con diversi fori sul fondo e terriccio sterile e ben drenante. Poiché il ciclamino nasce dai tuberi, rimuovi la pianta dal terreno originale e risciacqua i tuberi per rimuovere eventuali punti molli che potrebbero essere germogliati a causa dell'abbondanza di acqua. Una volta fortificati i tuberi, ripiantali nel terreno fresco e metti la pianta in una stanza fresca dove possa fare il bagno in abbondante luce solare.

Considera l'irrigazione di fondo

Come ogni giardiniere coscienzioso, probabilmente sei tentato di innaffiare il tuo ciclamino, ma metti da parte quell'annaffiatoio, poiché potrebbe averti involontariamente messo nei guai in primo luogo. Se non l'hai già fatto, considera di annaffiare il tuo ciclamino dalla base, un metodo che è opportunamente chiamato "irrigazione dal basso".

È meglio far rivivere un ciclamino rinvasandolo
Per questo motivo, è meglio far rivivere un ciclamino rinvasandolo, afferma Gardening know how.

Metti un piatto o un piattino sotto la pianta e riempilo d'acqua. Lascia che la pianta assorba l'acqua per almeno 20 minuti. Ripeti questo passaggio finché il terreno non si sente umido quando colpisci il dito appena sotto la superficie. Quando lo fa, scolare l'acqua rimanente dal piatto o dal piattino.

L' irrigazione di fondo aiuta a garantire che le radici di ciclamino crescano verso il basso e crescano forti allo stesso tempo, afferma la cura delle piante oggi. Dovrebbe anche evitare che l'acqua venga spruzzata sulle foglie quando innaffi la pianta dall'alto. Dovrebbe assolutamente prevenire l'eccesso di acqua, che probabilmente ha causato la caduta dei fiori di ciclamino. L'unico inconveniente dell'irrigazione di fondo è che non protegge la pianta dai depositi minerali e salini che si accumulano sulla superficie del terreno. Per eliminare questa preoccupazione, annaffia la pianta una volta al mese per eliminarla da questi depositi.

Considera i contenitori autoirriganti

Se l'irrigazione di fondo non ti piace, un contenitore per l'irrigazione automatica potrebbe farlo. È un altro modo per proteggersi dai problemi di ciclamino, in particolare dall'eccesso di acqua, e dovrebbe liberarti dai controlli di manutenzione giornalieri che potrebbero impedirti di goderti la tua splendida pianta.

Per i principianti, i contenitori per l'irrigazione automatica possono sembrare dispositivi bizzarri, ma sono costituiti da quattro parti fondamentali, afferma Smart garden guide: un letto in crescita, che contiene la pianta; terriccio; un serbatoio per l'acqua, che di solito presenta un'apertura nella parte superiore o laterale per il riempimento dell'acqua; e un sistema di assorbimento, che invia l'acqua dal serbatoio al terreno quando è necessario.

Come molti giardinieri, potresti voler sperimentare le tecniche di irrigazione prima di stabilirti su quella che ti piace di più. Con tre a tua disposizione - il tuo fidato annaffiatoio, un annaffiatoio di fondo e un contenitore per l'irrigazione automatica - dovresti essere pronto a sfoggiare il tuo ciclamino perfetto a chiunque lo chieda.

Cose di cui avrai bisogno

  • Pentola con fori di drenaggio

  • Terriccio

  • Piattino

  • Contenitore autoirrigante (opzionale)