Come raddrizzare una pianta pendente?

Una pianta pendente dovrebbe quasi sempre essere riposizionata
Una pianta pendente dovrebbe quasi sempre essere riposizionata e può quasi sempre essere riparata con l'uno o l'altro rimedio di base.

Con l'eccezione di alcune specie di vegetazione strisciante e naturalmente contorta, la maggior parte delle piante crescono dritte e verticali se sono sane. Se iniziano a inclinarsi, è perché qualcosa non va con le loro radici, il terreno sottostante o la loro capacità di accedere alla luce solare. Le piante pesanti che si inclinano troppo possono eventualmente cadere e morire. Una pianta pendente dovrebbe quasi sempre essere riposizionata e può quasi sempre essere riparata con l'uno o l'altro rimedio di base.

  1. Esamina attentamente la tua pianta per scoprire la causa dell'inclinazione. Alcune piante hanno radici e una base che sono ancora livellate anche se il tronco ha iniziato a inclinarsi notevolmente a causa di germogli laterali eccessivamente pesanti o per un tentativo di ottenere più luce solare. Per prima cosa osserva se la pianta è pendente a causa dell'erosione o se è a causa della cattiva luce solare o del cattivo equilibrio. Puoi escludere l'erosione come causa sentendo se il terreno circostante è solido e stabile.

  2. Pianta un paletto nel terreno a diversi centimetri dalla tua pianta se è pendente a causa di uno squilibrio di peso causato dai suoi germogli o rami. Posiziona il paletto in modo che sia posizionato opposto alla direzione dell'inclinazione e lega le sezioni superiore e centrale della pianta quanto strettamente necessario per raddrizzarlo di nuovo. Se possibile, taglia via i germogli in eccesso che causano la magra con il loro peso. Rimuovi il paletto quando senti che la pianta è di nuovo abbastanza forte da sostenersi verticalmente.

    Per prima cosa osserva se la pianta è pendente a causa dell'erosione o se è a causa della cattiva luce
    Per prima cosa osserva se la pianta è pendente a causa dell'erosione o se è a causa della cattiva luce solare o del cattivo equilibrio.
  3. Scava delicatamente la tua pianta dal terreno e riposizionala in un luogo più soleggiato se il suo problema di inclinazione è stato causato da una luce solare inadeguata. Se necessario, riallinea la tua pianta verticalmente con un picchetto finché non si raddrizza da sola grazie alla luce adeguata. Se la tua pianta è in un vaso, riposiziona semplicemente il vaso finché la pianta non è esposta alla luce solare uniforme e verticale.

  4. Esamina attentamente la base della pianta e il terreno circostante. Se la zolla sembra essere affondata da un lato, la pianta potrebbe essersi spostata a causa dell'erosione del suolo. Scava la tua pianta e puntella la buca con l'aggiunta di abbastanza terriccio per rendere il terreno di nuovo stabile. Se il terreno non può essere stabilizzato, trova una nuova posizione per la tua pianta.

    Cose di cui avrai bisogno

    • Pala

    • Terreno da giardino

    • Paletto di legno

    • Corda

    • terriccio

    Consiglio

    Se devi ripiantare qualcuno dei tuoi alberi o piante, aggiungi una piccola manciata di farina d'ossa e un abbondante ammollo d'acqua nelle loro nuove posizioni prima di piantare.