Come salvare i semi di magnolia?

Il che significa che ha più follicoli ognuno dei quali contiene due o più semi
Il frutto della magnolia è classificato come un "follicetum", il che significa che ha più follicoli ognuno dei quali contiene due o più semi.

La magnolia (Magnolia grandiflora) è un albero sempreverde a foglia larga che cresce nelle zone di rusticità delle piante del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti da 6 a 10. È noto come magnolia meridionale, magnolia sempreverde, Bull Bay e Big Laurel. Le magnolie raggiungono un'altezza di 80 metri o più e possono avere una diffusione da 30 a 40 metri, con rami che raggiungono il suolo. È un albero da fiore ornamentale e la corteccia è usata come legname nell'industria del mobile.

Fiori di magnolia

I fiori di magnolia misurano fino a 30 centimetri di diametro. I fiori bianco crema hanno una gradevole fragranza che attira impollinatori come api e coleotteri. La stagione della fioritura avviene tra maggio e giugno. Le magnolie sono tra le piante da fiore più antiche, risalenti a più di 130 milioni di anni fa. Sono stati trovati fossili di fiori con la stessa caratteristica forma a cono.

Frutto di magnolia

L'albero di magnolia produce un frutto allungato di colore rosso. Il frutto della magnolia può essere lungo da 3 a 13 centimetri e ha un esterno duro e asciutto. Il frutto della magnolia è classificato come un "follicetum", il che significa che ha più follicoli ognuno dei quali contiene due o più semi. All'inizio del suo sviluppo, il frutto è verde, ma diventa rosso man mano che cresce. Quando matura, l' esterno secco e legnoso si spacca ed espone i semi rossi carnosi. La stagione della fruttificazione è in autunno.

Gli alberi iniziano a produrre frutti e semi intorno ai dieci anni di età. Il loro picco di produzione di frutti inizia intorno ai 25 anni. In natura, animali come quaglie, opossum, scoiattoli e tacchini diffondono i semi di magnolia.

Come conservare i semi di magnolia

Quando il frutto si apre ed espone i semi, puoi raccoglierli. Raccogli le bacche dai baccelli quando sono di un rosso vivo. Spesso le bacche pendono dal baccello per i loro steli. La polpa rossa può essere rimossa immergendoli in acqua e quindi utilizzando un filo di rete o un panno. I semi di magnolia dovrebbero essere piantati in autunno o salvati. Conservali in vermiculite leggermente umida o sabbia e mettili in frigorifero per aiutarli a mantenere la vitalità.

L'albero di magnolia produce un frutto allungato di colore rosso
L'albero di magnolia produce un frutto allungato di colore rosso.

Se non vengono piantati in autunno, i semi devono essere stratificati per poterli utilizzare. La stratificazione imita le condizioni naturali che stimolano i semi a uscire dalla dormienza. Per le magnolie, richiedono condizioni di freddo comprese tra 40 e 7°C.

Conserva i semi in frigorifero per un massimo di tre mesi. Quando li togli dal frigorifero, simula la fine dell'inverno e segnala al seme che è ora di far crescere un albero.

Come piantare la magnolia

In autunno, puoi seminare i semi direttamente nel terreno o coltivarli in vaso. Coprire i semi con 1,30 cm di terriccio e da 2 a 8 centimetri di pacciame. Per il primo anno, proteggi le piantine dalla forte luce solare. Se vivi in un clima con temperature più calde, potresti voler coltivare l'albero di magnolia in una zona con sole parziale. Evita le zone troppo ventose perché potrebbero far esplodere i fiori. Un albero di magnolia ha bisogno tra le sei e le otto ore di luce solare al giorno per produrre fiori.

Gli alberi di magnolia preferiscono il terreno umido, acido e ben drenato e possono tollerare condizioni da neutre a leggermente alcaline. Possono crescere bene dove c'è fluttuazione tra umido e secco.

Se stai piantando una piantina, scava una buca larga il doppio della zolla e altrettanto profonda. Innaffialo accuratamente per farlo depositare e attendi che mostri una nuova crescita prima di applicare il fertilizzante. Gli alberi possono essere piantati in qualsiasi periodo dell'anno. Lo shock da trapianto è comune con le magnolie meridionali e in questa situazione possono perdere le foglie.