Come salvare il seme da un Cestrum Nocturnum?

Rendendo questa pianta un'aggiunta indimenticabile al tuo giardino
Di notte, la pianta emana il suo profumo dolce e caratteristico, rendendo questa pianta un'aggiunta indimenticabile al tuo giardino.

Cestrum nocturnum, o gelsomino notturno, è un cespuglio sempreverde originario dei Caraibi. Una pianta perenne per il clima caldo, la pianta è resistente nelle zone di impianto del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti da 9 a 12. Il gelsomino notturno ha un nome ingannevole, poiché i suoi fiori sbocciano solo durante il giorno. Di notte, la pianta emana il suo profumo dolce e caratteristico, rendendo questa pianta un'aggiunta indimenticabile al tuo giardino. Raccogli i semi alla fine della stagione per condividerli con amici e vicini la prossima primavera.

1

Lascia dei fiori sui rami e lasciali asciugare. Il gelsomino notturno produce bacche bianche. Questi sono i baccelli dei semi. Man mano che maturano, i baccelli si scuriscono di colore.

2

Indossa dei guanti di gomma per proteggere le mani. I fiori e le bacche del gelsomino in fiore notturno sono tossici e i guanti tengono lontani i residui dalle mani.

3

Rimuovere le bacche essiccate dal cespuglio e metterle in un sacchetto di carta. Agitare il sacchetto per aprire le bacche essiccate. Eliminate i semi.

4

Versare i semi in una busta semplice. Piega la parte superiore e metti la busta in un barattolo per conserve. Metti bene la parte superiore del barattolo per tenere fuori l'umidità e riponi il barattolo in frigorifero per conservarlo fino alla primavera.