Puoi piantare rose a luglio?

Se è primavera e la rosa è dormiente
Se è primavera e la rosa è dormiente, rimuovi la confezione e il terriccio e pianta come una rosa a radice nuda.

Le rose (Rosa spp.) Sono un'antica tradizione da giardino molto apprezzata per le loro fioriture profumate, ma possono essere esigenti quando si tratta di piantare. Sebbene sia possibile piantare rose a luglio, dipende da come vengono preparate per la semina. Puoi acquistare rose confezionate, in vaso, in scatola o con le radici scoperte e il tempo di semina dipende in gran parte dal tipo che acquisti.

Consiglio

Piantare le rose in estate non è consigliabile, ma è possibile se si prendono alcune precauzioni, perché le loro radici non avranno avuto la possibilità di stabilirsi e la pianta dovrà essere protetta durante l'inverno.

Piantare rose a radice nuda

I coltivatori di rose seri preferiscono i cespugli di rose a radice nuda per l'opportunità che offre di guardare oltre le canne e le radici. Anche se non sei un esperto, l'acquisto di rose a radice nuda ti dà la possibilità di scartare esemplari ovviamente difettosi. Poiché le loro radici sono nude, però, devono andare nel terreno subito dopo l'acquisto, che è sempre in primavera. Immergi le radici per 8-12 ore in un secchio d'acqua per reidratare le radici. Scava una buca abbastanza larga da contenere le radici, posiziona il cespuglio di rose all'interno e riempilo di terra prima di annaffiare.

Piantare rose in vaso

Le rose in vaso, vendute nel terreno in vaso, non hanno radici nude, quindi non c'è grande urgenza di piantarle in primavera prima che rompano la dormienza. I vivai quindi li vendono per tutta la stagione di crescita e puoi piantarli in qualsiasi momento prima del primo gelo, secondo l' estensione dell'Università dell'Illinois. Scava una buca e pianta nel terreno come qualsiasi altro esemplare da giardino, ma lascia alla rosa alcuni mesi per acclimatarsi prima dell'arrivo dell'inverno.

Piantare rose a radice nuda
Piantare rose a radice nuda.

Se hai piantato rose in estate o all'inizio dell'autunno, l'estensione dell'Università del Vermont consiglia di proteggerle durante l'inverno, magari con un pacciame pesante. Evitate di dar loro una potatura pesante fino alla primavera, in modo che abbiano una forte ramificata e non grandi ferite da grossi tagli.

Piantare rose in scatola

Le rose sono disponibili anche in confezioni o scatole. Sebbene siano pubblicizzati per la loro capacità di andare direttamente nel terreno, pacchetto e tutto il resto, questa di solito non è una buona idea. Le scatole possono far legare le rose alle radici, strangolarsi e arrestare la crescita.

Se acquisti una rosa in un pacchetto, trattala in base al periodo dell'anno. Se è primavera e la rosa è dormiente, rimuovi la confezione e il terriccio e pianta come una rosa a radice nuda. Se sta già sfogliando, rimuovi la confezione e trattala come una rosa in vaso.

Condizioni di impianto per le rose

Le rose preferiscono un terreno argilloso e ben drenato con un intervallo di pH compreso tra 5,5 e 7. Uno strato di diversi pollici di materia organica come il compost e 1 kg di perfosfato per 100 m2 sono ideali per piantare le rose; trasforma i nutrienti prima di scavare la buca.

L'Università dell'Illinois Extension consiglia di piantare la rosa allo stesso livello del terreno in cui era nel suo contenitore, in modo che l'unione del germoglio sia a livello del suolo. Quindi procedi in base al tipo di rosa che hai acquistato. Le rose crescono nelle zone di rusticità delle piante da 3 a 10 del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti, quindi acquista una varietà che cresce bene nella tua zona.