Come trapiantare un tiglio in una botte di vino?

Smetti di annaffiare il tiglio per due o tre giorni per asciugare la zolla in modo che il terreno rimanga
Smetti di annaffiare il tiglio per due o tre giorni per asciugare la zolla in modo che il terreno rimanga meglio sulle radici.

I tigli (Citrus aurantifolia) crescono come piccole piante arbustive con frutti verdi, più piccoli dei limoni. Nelle zone di rusticità delle piante da 8 a 10 del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti, i tigli crescono meglio in pieno sole o con l'esposizione a sud. Questi alberi sono molto sensibili al gelo e prediligono temperature superiori ai 10°C. La crescita dei tigli in contenitori consente di spostarli al riparo dal freddo. Man mano che i tigli maturano, devono essere trapiantati in contenitori più grandi, per poi passare a una mezza botte di vino.

1

Pulisci la mezza botte di vino con acqua pulita. Crea da tre a cinque fori per il drenaggio sul fondo della canna con un trapano elettrico, poiché gli alberi di agrumi non tollerano il terreno umido e necessitano di un contenitore con un buon drenaggio.

2

Smetti di annaffiare il tiglio per due o tre giorni per asciugare la zolla in modo che il terreno rimanga meglio sulle radici.

3

Poi annaffia di nuovo il tiglio
Aspetta che tutta l'acqua defluisca e poi annaffia di nuovo il tiglio.

Stendere uno strato di ghiaia da 1 a 5,10 cm sul fondo della botte di vino per migliorare il drenaggio e aggiungere peso sul fondo della pianta per evitare che diventi pesante. Riempi il contenitore per un terzo con terriccio commerciale che contiene torba, perlite, vermiculite e compost.

4

Capovolgi l'albero su un lato e fallo scorrere fuori dal suo vaso. Sostieni la zolla con la mano e allenta delicatamente le radici facendo lavorare le dita fino a metà nella zolla. Pota le radici solo se sembrano morte o densamente legate in vaso.

5

Metti l'albero nella botte del vino, mantenendo la parte superiore della zolla entro un paio di centimetri dal bordo del contenitore. Imballare il terreno attorno alla zolla fino a quando l'albero non è saldamente in posizione. Versare l'acqua nella parte superiore del contenitore fino a quando non esce dal fondo. Aspetta che tutta l'acqua defluisca e poi annaffia di nuovo il tiglio.