Alberi che si adattano bene al caldo sole pomeridiano

Il buckeye rosso ama il terreno umido ed è resistente nelle zone USDA da 6 a 9
Il buckeye rosso ama il terreno umido ed è resistente nelle zone USDA da 6 a 9.

Alcuni alberi possono bloccare il sole ma non sopportano il calore. Quando si pianta nel vostro giardino soleggiato, sia per schermare, ombreggiare o semplicemente per bellezza, è importante scegliere varietà in grado di resistere ai danni, come foglie bruciate o avvizzimento di base, da un pomeriggio di pieno sole.

Abeti

Una varietà di abeti sempreverdi tollera il pieno sole, compresi gli abeti grandi (Abies grandis), giapponesi (Abies firma), argentati (Abies amabilis) e nobili (Abies procera). Tutti si comportano meglio in un terreno umido da acido a neutro e tutti prendono il pieno sole fino all'ombra parziale, tranne l'abete giapponese resistente alla siccità, che richiede il pieno sole. Gli abeti grandi e giapponesi sono resistenti nelle zone da 6 a 9 del Dipartimento dell'agricoltura degli Stati Uniti e gli abeti argentati e nobili prosperano nelle zone da 6 a 8 dell'USDA.

Alberi di acero

L'acero tridente prospera nelle zone USDA da 5 a 10 mentre l'acero siepe è resistente nelle zone da 5 a 8
L'acero tridente prospera nelle zone USDA da 5 a 10 mentre l'acero siepe è resistente nelle zone da 5 a 8.

La maggior parte degli aceri, compreso il tridente (Acer buergerianum), l'acero a foglia grande (Acer macrophyllum) e l'acero da siepe (Acer campestre), tollerano il pieno sole fino alla piena ombra. La siepe e gli aceri tridenti sono resistenti alla siccità, ma cresceranno in un terreno umido e ben drenato. L'acero a foglia grande, originario della costa occidentale, ama il terreno umido o umido e ben drenato e prospera nelle zone USDA da 5 a 9. L'acero tridente prospera nelle zone USDA da 5 a 10 mentre l'acero da siepe è resistente nelle zone da 5 a 8.

Palme

La palma dell'ara (Acrocomia aculeata) prende il pieno sole, e la palma di Natale (Adonidia merrillii) e la palma di Alexandra (Archontophoenix alexandrae) sono alberi eretti e sempreverdi comunemente coltivati come schermi in pieno sole fino all'ombra parziale. Le palme dell'ara e dell'Alexandra richiedono terriccio umido o sabbia. La palma di Natale fa meglio in argilla, terriccio o sabbia ben drenati. Tutti tollerano una gamma di pH del suolo. L'ara prospera nelle zone USDA da 9 a 11, mentre la palma di Natale e la palma di Alexander sono resistenti nelle zone 10 e 11.

Ippocastano

Il buckeye della California (Aesculus californica), noto anche come ippocastano della California, l'ippocastano indiano (Aesculus indica) e il buckeye rosso (Aesculus pavia), comunemente noto come la pianta del petardo, crescono meglio in pieno sole, anche se il buckeye della California tollererà ombra parziale. Il buckeye rosso ama il terreno umido ed è resistente nelle zone USDA da 6 a 9. Il buckeye della California, che è resistente alla siccità e prospera nelle zone da 7 a 8, fa meglio in terreno umido o asciutto. Entrambi tollerano una gamma di tipi di pH del suolo. L'ippocastano indiano, resistente nelle zone da 7 a 9, richiede un terreno acido e ben drenato.