Tipi di begonie tropicali

Le begonie a gambo di canna sono comunemente conosciute come begonie ad ali d'angelo
Le begonie a gambo di canna sono comunemente conosciute come begonie ad ali d'angelo (Begonia x semperflorens-cultorum), grazie alla loro forma fogliare.

La Begonia (Begoniaceae) è un genere di circa 1300 specie e oltre 10000 cultivar. La maggior parte dei tipi è originaria dei tropici e preferisce un clima caldo o mite, privo di gelate. Le begonie, coltivate come piante perenni tenere o piante in vaso, si comportano meglio all'ombra o al sole parziale piuttosto che alla luce solare intensa. I fiori di begonia sbocciano in vari colori in una varietà di forme e dimensioni di fiori e il fogliame è ugualmente vario e decorativo. Le piante richiedono condizioni di coltura che includono terreno da leggermente acido a neutro e ombra parziale.

Gambo di canna

Le begonie a gambo di canna sono comunemente conosciute come begonie ad ali d'angelo (Begonia x semperflorens-cultorum), grazie alla loro forma fogliare. Questa è una delle varietà di begonia in crescita più alte, con steli eretti legnosi simili a bambù e radici fibrose. L'irrigazione eccessiva delle begonie a stelo di canna provoca la caduta delle foglie più bassa e le piante rimangono piene quando gli steli dalle gambe lunghe vengono tagliati a due o tre nodi. Le cultivar di begonia con gambo di canna includono "Maribel Pink Shades", serie "Dragon-Wing" e "Torch". Le begonie dalle ali d'angelo si comportano meglio al sole o all'ombra parziale.

Radice tuberosa

Le begonie dalle radici tuberose fioriscono in primavera e in estate, riposandosi in autunno e in inverno. Entrambi i tipi di begonie a radice tuberosa, erette e pendule, hanno steli carnosi e foglie lucide appuntite, con fiori vistosi in una gamma di colori tra cui rosso, arancione, giallo, bianco e rosa. I fiori sono singoli o doppi. La forma pendula della begonia tuberosa (Begonia x tuberhybrida) è adatta per cesti appesi. L'ombra parziale e il terreno ben drenato e ricco di humus sono la chiave del successo di queste begonie.

Fantasia a foglie

Foglie verdi o bronzee che fanno risaltare i loro fiori rosa o bianchi
Le piante cespugliose compatte hanno steli carnosi e foglie verdi o bronzee che fanno risaltare i loro fiori rosa o bianchi.

Tutte le specie di begonie hanno colori e forme delle foglie attraenti, ma due specie vengono coltivate appositamente per le foglie decorative. Il gruppo delle begonie rex (Begonia rex-cultorum) ha fiori insignificanti, ma le foglie attirano l'attenzione con la loro varietà di forma, colore e consistenza. Le foglie grandi, angolari o ovate possono essere bicolori, macchiate d'argento, fasciate e fortemente strutturate con increspature. Le begonie arbustive, con molti steli che crescono dalla linea del suolo, vengono coltivate anche per le loro foglie piuttosto che per i loro fiori. La dimensione della pianta varia da una miniatura a oltre 12 metri di altezza. La begonia foglia di felce (Begonia foliosa) ha foglie dentellate di 46 cm che ricordano le fronde di una felce di capelvenere. La Begonia serratipetala ha foglie verde oliva ovate, profondamente dentellate e ondulate.

Rizomatoso

Begonie rizomatose diffuse da fusti laterali sotterranei chiamati rizomi. Coltivate per fiori e fogliame nuovo, le begonie rizomatose sono per lo più sempreverdi e crescono meglio quando le temperature variano da 58 a 22°C e il terreno è ben drenato. Le begonie delle ciglia (Begonia bowerae) prendono il nome dai loro peli bianchi eretti o dai margini dei capelli frangiati. Le foglie di "Munchkin" sono bronzee con venature verde intenso sulla superficie fogliare superiore e rosse su quella inferiore. I bordi delle foglie sono arruffati e crestati con fini peli bianchi. "Oliver Twist" è anche arruffato e crestato, con foglie verde medio e macchie marroni. Questa pianta produce fiori rosa dall'inverno alla primavera. "Bethlehem Star" è una piccola begonia rizomatosa con foglie ovate di 5,10 cm di un verde così intenso da sembrare quasi nere. Una forma a stella bianca dove la foglia si unisce allo stelo dà il nome alla pianta.

Semperfloren

Comunemente conosciute come begonie di cera, le semperflorens (Semperflorens cultorum) sono le begonie più coltivate. Le piante cespugliose compatte hanno steli carnosi e foglie verdi o bronzee che fanno risaltare i loro fiori rosa o bianchi. Sempreverdi nei climi miti, le begonie semperfloren vengono anche coltivate come piante da aiuola in aree con gelo invernale o temperature gelide.