Puoi iniziare un albero di melo da semi o talee?

Puoi propagare un albero di melo da semi o talee
Puoi propagare un albero di melo da semi o talee.

Crabapple (Malus angustifolia) è un piccolo albero deciduo che cresce nelle zone di rusticità del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti da 3 a 9, a seconda della varietà. Oltre 600 varietà di alberi di melo vengono coltivate in tutto il paese. Il frutto del melo ha un diametro inferiore a 5 centimetri. Un albero che produce frutti più grandi di 5 centimetri è considerato un melo. Puoi propagare un albero di melo da semi o talee.

Raccogliere semi

Raccogli i semi degli alberi di melo in autunno quando il frutto è maturo. I semi devono essere completamente sviluppati prima che germoglino. I semi di crabapple sono chiamati semi. Separare i semi dalla frutta e lavarli per eliminare la polpa della mela. Asciugare i semi con un tovagliolo di carta. I semi devono attraversare un periodo di basse temperature per simulare le temperature invernali. Questo si chiama stratificazione. Mescolare i semi con il muschio di torba e mettere il composto in un sacchetto di conservazione. Metti la busta sul fondo del frigorifero per tre mesi. Controllare di tanto in tanto i semi per la formazione di muffe e rimuovere eventuali semi infetti. Se uno qualsiasi dei semi inizia a germogliare, rimuovili e piantali il prima possibile.

Crescere dai semi

I semi di crabapple necessitano di un terreno ricco composto da una miscela di terriccio di qualità, torba e perlite. Riempi un contenitore con il terriccio e spingi i semi nel terreno. Copriteli con uno strato sottile di terriccio. Innaffia i semi e mettili in un luogo luminoso e caldo. Mantieni la miscela di terreno leggermente umida ma non bagnato. Copri il contenitore con plastica trasparente per formare una serra improvvisata. Controlla la germinazione dei semi e rimuovi la plastica quando la maggior parte dei semi è germinata. Sfoltisci le piantine e trapianta quelle sane in un altro contenitore, se lo desideri. Una volta che le piantine sono alte circa 15 centimetri, trapiantale in contenitori separati. Pizzica le cime per favorire la ramificazione. Quando gli alberelli raggiungono un'altezza di circa 12-46 centimetri, acclimatare i giovani alberi all'ambiente esterno.

Cura degli alberelli

Queste talee saranno un clone esatto dell'albero genitore crabapple
Queste talee saranno un clone esatto dell'albero genitore crabapple.

Spostare gli alberelli all'aperto, all'ombra, per brevi periodi quando le temperature sono superiori ai 18°C. Allunga la quantità di tempo di un'ora ogni giorno. Dopo circa una settimana di continua coltivazione all'aperto, sposta lentamente gli alberelli fuori dall'ombra per alcune ore al giorno. Quando gli alberelli possono resistere alla luce solare diretta, piantali nel paesaggio dove desideri. Segna i giovani alberi con un nastro da giardino dai colori vivaci o un'altra struttura visibile per evitare danni durante la falciatura. Non tutti i semi diventeranno fedeli all'albero genitore poiché molti alberi di melo ibridi sono sviluppati da un incrocio tra diverse varietà.

Raccolta delle talee

Puoi clonare il tuo albero di melo da talee di conifere prelevate dalla crescita dell'anno in corso. Il legno di una talea di conifere è flessibile e potrebbe essere ancora leggermente verde. Il legno si piega facilmente e si spezza quando piegato a metà. Scegli un esemplare sano da cui prelevare talee. Usa un paio di forbici da potatura affilate o un coltello multiuso per tagliare una sezione da 8 a 31 cm da uno stelo. Fai il taglio ad angolo per identificare le parti superiori delle estremità basali o inferiori.

Talee in crescita

Spoglia le talee di legno tenero di tutte le foglie tranne la parte superiore. È necessario arrotolare l'estremità basale del taglio rimuovendo la corteccia esterna sugli 8 centimetri inferiori del gambo. Lo stelo formerà un callo che aiuta a generare la crescita delle radici. Usa un ormone radicante per accelerare il processo. Asili nido e centri di giardinaggio trasportano l'ormone in forma liquida e in polvere. Segui le istruzioni sulla confezione per ricoprire l'estremità ferita delle talee con l'ormone. Attacca le talee in un vassoio riempito di sabbia umida e grossolana. Copri il contenitore in crescita con plastica trasparente e posizionarlo in una finestra soleggiata. Mantieni le talee umide fino allo sviluppo delle radici. Quando le radici si formano, ancorano le talee nella sabbia. Occorrono circa quattro settimane affinché gli steli formino le radici. Controlla le radici tirando delicatamente le talee. Sentirai una certa resistenza se ci sono radici. Potresti anche notare una nuova crescita sul taglio.

Cura dei nuovi meli selvatici

Trapianta i nuovi meli selvatici in contenitori separati quando la zolla ha le dimensioni di una grande biglia. Usa un terriccio di qualità. Acclimata i nuovi alberi come hai fatto con le piantine quando gli alberi sono alti circa 30 centimetri. Pota leggermente i giovani alberi per favorire la ramificazione. Queste talee saranno un clone esatto dell'albero genitore crabapple.