Perché una pianta dovrebbe essere inclinata verso una finestra?

Quindi le piante in crescita tendono a sporgersi verso la finestra per raggiungere la luce solare più forte
All'interno, la luce del giorno arriva da un lato, attraverso una finestra, quindi le piante in crescita tendono a sporgersi verso la finestra per raggiungere la luce solare più forte.

Le piante sono esseri viventi che reagiscono al loro ambiente. Uno dei fattori ambientali che influenzano le piante da appartamento è la luce. Le piante che crescono in un luogo in cui la luce non è ottimale non possono raccogliersi e andare in un posto migliore, ma hanno una certa capacità di muoversi sul posto per migliorare l'illuminazione dove si trovano. Questo movimento è chiamato fototropismo.

La luce è vita

Le piante hanno bisogno di luce per la fotosintesi che consente loro di vivere, quindi crescono nella direzione in cui la luce è più forte. All'aperto, la luce del giorno proviene da tutti i lati delle piante, quindi crescono dritte. All'interno, la luce del giorno arriva da un lato, attraverso una finestra, quindi le piante in crescita tendono a sporgersi verso la finestra per raggiungere la luce solare più forte.

Cellule sensibili

Una pianta che riceve una luce insufficiente diventerà lunga
Una pianta che riceve una luce insufficiente diventerà lunga e sottile con foglie sottili e pallide; steli acquosi e deboli; e poca nuova crescita.

Le piante si appoggiano a causa di un fenomeno chiamato crescita differenziale, in cui le cellule sul lato "fioco" dello stelo crescono più velocemente delle cellule sul lato "luminoso". Il risultato è che la pianta si piega verso la fonte di luce. Le piante hanno speciali cellule fotorecettive chiamate fototropine che sono sensibili alla luce blu. Queste cellule, situate nella punta in crescita dello stelo della pianta, rilevano la minuscola differenza di intensità della luce blu tra i lati luminosi e fiochi della pianta e causano una crescita differenziale nello stelo che inclina la pianta verso il lato luminoso.

Innesco ormonale

Le cellule fototropine fotosensibili producono un ormone della crescita chiamato auxina che viene distribuito uniformemente in tutto lo stelo della pianta se la luce colpisce la pianta in modo uniforme. Ma quando la luce colpisce la pianta da una sola direzione particolare, più auxina scorre lungo il lato fioco dello stelo per innescare una crescita più rapida su quel lato. Di conseguenza, la pianta si piega verso la fonte di luce.

Cura delle piante leggera

Per promuovere una crescita simmetrica, dai alle piante da appartamento un quarto di giro ogni settimana. Controlla le condizioni generali delle piante per assicurarti che siano nel posto giusto. Una pianta che riceve una luce insufficiente diventerà lunga e sottile con foglie sottili e pallide; steli acquosi e deboli; e poca nuova crescita. Se la condizione di scarsa illuminazione persiste, le foglie alla fine ingialliscono e cadono. Una pianta che riceve troppa luce diventerà estremamente compatta, con foglie che si arricciano sotto, appassiscono o sviluppano macchie gialle o marroni.