La cura della citronella

Le foglie di citronella possono anche essere tagliate in qualsiasi momento durante la stagione di crescita
Le foglie di citronella possono anche essere tagliate in qualsiasi momento durante la stagione di crescita per essere utilizzate in tè o salse.

Oltre al suo sapore delizioso e delicato, la citronella (Cymbopogon citratus) è una pianta attraente in giardino, sia che la coltiviate nel terreno o in contenitori. La parte superiore delle alte foglie erbacee, che possono raggiungere i 6 metri, si inarca, conferendo alla pianta un piacevole effetto fontana. Sebbene questa pianta sia originaria delle zone calde e umide del sud-est asiatico, con la dovuta cura la citronella può essere coltivata in quasi tutti i giardini soleggiati. Coltivalo come pianta perenne nelle zone di rusticità vegetale del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti 10 e 11 e come annuale altrove.

Luce e temperatura

La citronella richiede pieno sole e clima caldo per prosperare. Se non hai un'area che riceve dalle sei alle otto ore di sole, la citronella non crescerà bene nel tuo giardino. Il gelo ucciderà la citronella, quindi se vivi in una zona in cui le temperature scendono sotto i 40 gradi, coltiva la tua citronella in un contenitore che può essere portato all'interno durante la stagione più fresca. Una volta che il clima è caldo, la tua citronella può essere messa all'aperto.

Suolo e spaziatura

Pianta la citronella in un terreno sciolto e fertile che drena bene, come terriccio o terriccio mescolato con compost (2 parti di terreno per 1 parte di compost), consiglia il giardino botanico del Missouri. I terreni argillosi trattengono troppa umidità per essere adatti alla citronella e possono portare a marciume e carenza di nutrienti. Se stai piantando la citronella in un'aiuola, lascia 3 metri di spazio tra le singole piante. Se coltivi la citronella in una pentola, scegli un contenitore di almeno 41 centimetri di diametro. I secchi da cinque litri funzionano bene anche come contenitori di citronella.

Irrigazione e alimentazione

Il terreno in cui è piantata la tua citronella non dovrebbe mai essere lasciato asciugare. Innaffia regolarmente durante la stagione di crescita. Durante la stagione secca e calda, nebulizza la citronella e controlla ogni giorno la secchezza del terreno. Nutri la tua citronella con un fertilizzante solubile bilanciato a metà forza e ad alto contenuto di azoto ogni settimana durante l'estate, indica l'estensione della cooperativa dell'università statale dello Utah. Durante il resto dell'anno, nutri la pianta mensilmente con lo stesso fertilizzante.

Cura invernale della citronella

Il terreno in cui è piantata la tua citronella non dovrebbe mai essere lasciato asciugare
Il terreno in cui è piantata la tua citronella non dovrebbe mai essere lasciato asciugare.

Se è previsto un fronte freddo, proteggi la tua citronella interrata con coperte o porta i tuoi contenitori al chiuso fino al passaggio del tempo. Per le zone fredde invernali, coltiva la citronella in contenitori e porta i contenitori in casa durante l'inverno. Le piante devono essere tenute vicino a una finestra esposta a sud per ricevere più sole possibile, oppure puoi tenerle sotto una luce crescente.

Se non vuoi tenere le tue piante di citronella in casa, raccogli il gambo, lasciando da 3 a 10 centimetri di stelo sopra il terreno. Scava il gambo rimanente e la radice. Tieni le radici in un'area buia e ben ventilata che rimanga sopra i 40 gradi. Quando il clima è caldo, pianta le radici all'esterno.

Divisione per evitare il sovraffollamento

Dopo due o tre anni di crescita, la tua citronella, in particolare la citronella coltivata in contenitori, inizierà ad affollare la sua posizione. Dividere le piante evita il sovraffollamento, che riduce la produttività, e permette di propagare la citronella. Per dividere la pianta, scavala o rimuovila dal suo contenitore e dividi il cespo con le mani o con una vanga. Le divisioni possono quindi essere ripiantate.

Raccolta dei gambi della citronella

Puoi raccogliere la tua citronella in qualsiasi momento durante la stagione di crescita. Scegli dei gambi di almeno mezzo pollice di spessore e tagliali a livello del suolo con un coltello affilato e pulito. Per mantenere i gambi freschi, conservarli in un bicchiere d'acqua a temperatura ambiente sul bancone. Le foglie di citronella possono anche essere tagliate in qualsiasi momento durante la stagione di crescita per essere utilizzate in tè o salse.

Parassiti da tenere d'occhio

Il profumo della citronella respinge molti parassiti e può essere usato per tenere a bada le zanzare. Gli acari del ragno sono una preoccupazione per le piante di citronella tenute in casa. Se noti delle macchie pallide sulle foglie della tua citronella, porta la pianta fuori e dagli un getto d'acqua dalla casa o tratta la pianta con sapone insetticida.