Come prendersi cura di una nuova ortensia esterna?

Il colore dei fiori di ortensia bigleaf è influenzato dalla disponibilità di alluminio nel terreno
Il colore dei fiori di ortensia bigleaf è influenzato dalla disponibilità di alluminio nel terreno, che è influenzato dal pH del terreno.

Le ortensie sono un gruppo di circa 75 specie di cespugli e alberi a fioritura estiva che appartengono tutti al genere Hydrangea, secondo la gestione integrata dei parassiti dell'Università del Missouri. I tipi di ortensie vanno dall'ortensia a foglia grossa (Hydrangea macrophylla, zone USDA da 5 a 9) all'ortensia a foglia di quercia (Hydrangea quercifolia, zone USDA da 5 a 9) e all'ortensia Pee Gee (Hydrangea paniculata 'Grandiflora', zone USDA da 3 a 8). I loro fiori stagionali sono disponibili nei toni del rosa, blu, bianco e rosso, a seconda della varietà. Prendersi cura di una nuova ortensia esterna è relativamente facile, poiché i cespugli raramente richiedono attenzioni speciali, ma ci sono alcune cose a cui prestare attenzione.

Le tue ortensie appena piantate stanno appassindo?

Le ortensie preferiscono i punti leggermente ombreggiati, che aiuteranno a evitare che le piante appassiscano. Se la tua pianta si trova in un luogo soleggiato, potrebbe richiedere più acqua per aiutarla a cadere.

Il momento migliore della giornata per innaffiare le ortensie è la mattina presto o la sera tardi, quindi l'umidità non evapora rapidamente nella calura della giornata. L'irrigazione a goccia dell'ortensia è un modo efficace per fornire un'umidità uniforme ai cespugli perché fornisce l'acqua direttamente alla base della pianta, dove le radici possono assorbirla rapidamente.

Le ortensie hanno bisogno di acqua adeguata, in particolare le varietà con foglie grandi e carnose, ma non amano i "piedi bagnati", osserva l'estensione dello stato dell'Oregon. Se la tua ortensia sta lasciando cadere le foglie o le sue foglie hanno bordi marroni, questo indica che il tuo cespuglio sta ricevendo troppa acqua. Se noti che le foglie appassite sulla tua ortensia tornano in vita dopo averla annaffiata, questo è un segno che la tua ortensia aveva sete.

Il colore del fiore sta cambiando?

Se hai acquistato un'ortensia bigleaf (Hydrangea macrophylla) per i suoi vistosi fiori blu, potresti essere sorpreso di vedere i fiori diventare rosa dopo averli piantati nel terreno. Il colore dei fiori di ortensia bigleaf è influenzato dalla disponibilità di alluminio nel terreno, che è influenzato dal pH del terreno.

Altri problemi con una nuova ortensia esterna includono parassiti
Altri problemi con una nuova ortensia esterna includono parassiti e malattie, lesioni invernali, potatura scorretta e fertilità del suolo impropria.

I fiori di un'ortensia bigleaf saranno blu se il pH del terreno è compreso tra 5,0 e 5,5 e i fiori stagionali saranno rosa in un terreno con un pH di 6,0 o più. Per ridurre l'acidità del terreno, modifica l'area intorno all'ortensia con solfato di alluminio, fondi di caffè o aghi di conifere, consiglia l'Oregon State Extension. Gli esperti dell'Oregon suggeriscono anche di aggiungere calce da giardino o superfosfato per aumentare il pH del terreno.

Altre varietà di ortensie, come Hydrangea paniculata "Vanilla Strawberry" e Hydrangea arborescens "Hills-of-Snow", non saranno relativamente influenzate dal pH del terreno. In generale, le ortensie richiedono semplicemente un terreno ricco e ben drenante per prosperare.

Altri problemi con l'ortensia

Altri problemi con una nuova ortensia esterna includono parassiti e malattie, lesioni invernali, potatura scorretta e fertilità del suolo impropria. Alcune ortensie sono gustose per le lumache e le lumache, ma le esche per questi parassiti possono aiutare a scoraggiarle. Le ortensie sono anche sensibili all'oidio, alla macchia nera e all'antracnosi. Il centro informazioni per la casa e il giardino di estensione cooperativa Clemson consiglia di smaltire le foglie cadute e di utilizzare l'irrigazione a goccia per prevenire queste malattie.

Per quanto riguarda le lesioni invernali nei climi settentrionali, può aiutare la pacciamatura attorno alla base della pianta o coprire il cespuglio con tela o stoffa. Fare riferimento a fonti online affidabili o consultare un vivaio locale per consigli sulle corrette tecniche di potatura, poiché alcune varietà di ortensie fioriscono su legno vecchio e alcune fioriscono su legno nuovo.

Infine, non concimare eccessivamente la tua nuova ortensia, poiché troppo azoto può causare problemi. Se vuoi mantenere il colore blu della tua ortensia a foglia grande, assicurati di utilizzare un fertilizzante a basso contenuto di fosfati, poiché il fosfato influisce sul modo in cui le piante assorbono l'alluminio.

Avvertimento

Secondo l'Università del Missouri, tutti i tipi di ortensie contengono composti moderatamente tossici chiamati glicosidi cianogeni, quindi dovrebbero essere tenuti lontano da animali domestici e bambini.